Alain Schroeder è il vincitore del “Premio Città di Lugano”

Alain Schroeder, con il progetto Saving Orangutans, il vincitore del primo Premio Città di Lugano, consegnato ieri sera in occasione della serata inaugurale dell’ottava edizione di LuganoPhotoDays, in programma nei fine settimana del 12-13, 19-20 e 26-27 ottobre 2019 nella cornice dello storico e suggestivo Ex Macello di Lugano, più altri eventi collaterali.

Nel panorama delle manifestazioni culturali cittadine di pregio – afferma Roberto Badaracco, Capo Dicastero Cultura, Sport ed Eventi – LuganoPhotoDays ha saputo ritagliarsi un palcoscenico importante in questi ultimi anni.
Attraverso temi di stretta attualità e riflessioni ad ampio raggio esso compie una profonda analisi della nostra realtà contemporanea, dai nostri confini verso tutto il mondo.
La fotografia possiede il potere inalienabile di riprodurre la realtà in un solo attimo e una sola volta, elemento questo che costituisce la sua grande forza. Sovente una solo foto ha un tale vigore e una tale ricchezza che riesce ad irradiarsi fuori di essa per costituire un’intera narrazione. Saranno giorni intensi arricchiti da un programma collaterale molto stimolante e ben allestito che farà discutere e riflettere su tematiche di grande impatto.
Lugano è fiera di essere parte attiva in questo progetto attraverso il conferimento di un Premio patrocinato dalla Città al vincitore del concorso fotografico e si complimenta con il vincitore il fotografo Alain Schroeder.
Ringrazio gli organizzatori per l’entusiasmo e l’impegno che dimostrano e il grande lavoro svolto per proporre giorni tanto intensi ed appassionanti.
Foto di Annika Palvari Fibbioli / LuganoPhotoDays
Luigi Maria di Corato (direttore Cultura Città di Lugano), Alain Schroeder (vincitore Premio Città di Lugano), On. Roberto Badaracco (Capo Dicastero cultura, sport ed eventi) e Marco Cortesi (fondatore e direttore di LuganoPhotoDays)

Premio Città di Lugano

Da quest’anno, LuganoPhotoDays elegge, fra i due vincitori di categoria, un vincitore assoluto, che si è aggiudicato, oltre al premio di categoria, anche il Premio Città di Lugano: 3’000 franchi svizzeri in contanti offerti dalla Città di Lugano. La consegna è avvenuta ieri sera, venerdì 11 ottobre, in occasione della inaugurazione di LuganoPhotoDays.

La giuria che ha assegnato il Premio Città di Lugano era formata dai sei giurati delle due categorie, più un giurato speciale, Luigi Maria di Corato (direttore della Divisione Cultura Città di Lugano).

Le giurie delle due categorie erano formate da Ruth Eichhorn (photo editor e curatrice, Germania), Lello Piazza (ex photo editor Airone, Italia), Tino Soriano (National Geographic photographer, Spagna) per Reportage and DocumentaryTom Gilks (picture editor BBC Wildlife, Regno Unito), Joe Petersburger (National Geographic photographer e professore di biologia, Ungheria) e Sergio Pitamitz (National Geographic contributing photographer, Italia/Francia) per Wildlife and Nature.


Commenta l'articolo

Il tuo commento